Adaptil collare e diffusore: la nostra esperienza

BY Viola Grosso IN , , No comments

Buongiorno amici!
Questa mattina vogliamo parlarvi due prodotti che abbiamo avuto modo di provare da un mesetto a questa parte, ottenendo risultati molto soddisfacenti.
Si tratta del diffusore e del collare ADAPTIL (l'equivalente canino del "Feliway").


I prodotti Adaptil contengono un analogo dei feromoni appaganti prodotti dalle femmine in lattazione.

Ma cosa sono questi feromoni e come agiscono? Sono sostanze prodotte fisiologicamente dagli animali e servono molto per la comunicazione tra individui (come per esempio la percezione del calore della femmina o della paura e la rassicurazione della madre ai piccoli). Sono rilasciati nell'ambiente circostante e percepiti da un organo che si trova nel naso (organo vomeronasale). Non hanno effetto sull'uomo, quindi vengono percepiti solo dalla specie di destinazione e sono inodore.

I prodotti Adaptil, contenendo appunto un analogo dei feromoni prodotti dalle femmine in allattamento, agiscono rilassando il cane e aiutandolo a gestire le situazioni di stress come per esempio la socializzazione per un cucciolo, l'inserimento di un nuovo membro della famiglia (a 4 zampe, o meno), un viaggio, un trasloco o una visita dal veterinario. Hanno effetto non solo sul cucciolo, ma anche sul cane adulto.
Ovviamente è necessario dare a questi prodotti qualche giorno perché facciano effetto: non ci si deve certo aspettare un miracolo appena si infila nella presa il diffusore o si aggancia il collare!


Per quanto riguarda la nostra esperienza, abbiamo provato il diffusore, indicato in ambienti chiusi come la casa e il collare, indicato per gestire le situazioni di stress che si possono presentare in ambienti differenti dalla casa o all'esterno.

Shaira e il diffusore
Ho deciso di provare questo prodotto per aiutare la mia piccina a gestire il distacco quando vado a lezione. Nonostante abbia provato ad abituarla, durante le pause dalle lezioni il tempo che passiamo insieme aumenta e quando riprendono è un dramma: pianti e ululati, porte grattate e vicini che si lamentano. In poco più di una settimana, Shaira ha ripreso le sue abitudini e quando esco si mette sul divano e mi aspetta, senza lamentarsi (almeno, così dicono i vicini!).

Shaira e il collare
Dopo aver notato i miglioramenti ottenuti in casa con il diffusore, ho deciso di provare il collare.
Era da un po' di tempo che, durante la nostra passeggiata al parchetto vicino casa, se sentiva un rumore un po' più forte o strano, si sfilava la pettorina o, se slegata, cominciava a correre verso casa per fermarsi poi davanti al cancello, impaziente di rientrare.
Anche in questo caso ho notato miglioramenti: se sente un rumore si guarda attorno e, se la richiamo, non corre più verso casa ma viene vicino a me e sta a sentire. Siamo anche riusciti ad insegnarle a stare al passo senza bisogno del guinzaglio e, se vede un'altro cane, invece di corrergli incontro come faceva prima, ascolta se le viene imposto il comando "ferma": il miglioramento, quindi, riguarda anche l'apprendimento e l'obbedienza.

Sono rimasta molto soddisfatta da questi prodotti: in un solo mese i miglioramenti sono stati evidenti e io sono felicissima di non dover più uscire con l'ansia che pianga e ululi tutto il tempo o di portarla a spasso con la paura che si sfili tutto e cominci a correre verso casa, passando anche in posti con attraversamenti e strade trafficate.
Come recita la confezione: "Adaptil. Il segreto della felicità dei cani." e io aggiungerei anche quella dei padroni, perché diciamolo, rapportarsi con un cane sereno e felice rende più piacevole le uscite e le attività svolte insieme!

Voi avete vissuto esperienze simili? Avete provato Adaptil?
Fatecelo sapere qua sotto nei commenti, riportandoci le vostre esperienze!
Ci sentiamo prossimo post!
Una carezza ai pelosi e un abbraccio,
Viola.

0 commenti:

Posta un commento